Pilloline server Linux - server DHCP - HOWTO

sezione dedicata ai sistemi operativi Linux

Pilloline server Linux - server DHCP - HOWTO

Messaggio da leggereda root » 10/04/2012, 16:46

Creare un Server DHCP semplice:

editare il file dhcpd.conf con i privilegi di root:

pico /etc/dhcpd.conf

inserendo al suo interno le seguenti righe:

ddns-update-style ad-hoc;
option subnet-mask 255.255.255.0; # netmask della rete
option broadcast-address 192.168.1.255; # indirizzo ip di broadcast
option routers 192.168.1.1; #indirizzo ip del gateway cioe' la scheda di rete che gestisce il DHCP
option domain-name-servers 212.216.112.112, 212.216.172.62; # dns da assegnare alla rete DHCP
subnet 192.168.1.0 netmask 255.255.255.0 {
max-lease-time 518400;
default-lease-time 259200;
range 192.168.1.50 192.168.1.75; #range degli indirizzi IP da assegnare in DHCP es. .50-.75
}

per farlo partire (comando da dare da root o con sudo):

/usr/sbin/dhcpd eth1

NOTA: mettere eth(x) in base all'interfaccia che si vuole che ascolti le richieste dhcp

Normalmente si mette anche un NAT che dalla eth0 punta sulla eth1 (interfaccia per il DHCP) per permettere a tutti i pc della rete di navigare su internet

Esempio:
eth0: 10.0.0.2 -> gateway = router 10.0.0.1
eth1: 192.168.1.1 -> gateway = eth0 10.0.0.2

regola IPTABLES per fare il NAT:

echo 1 > /proc/sys/net/ipv4/ip_forward
/sbin/iptables -t nat -A POSTROUTING -s 192.168.1.0/24 -d 0/0 -o eth0 -j MASQUERADE


-----------------------
per Ubuntu:

per installare il dhcp server:
sudo apt-get install dhcp
Maurizio
Avatar utente
root
Amministratore
 
Messaggi: 394
Iscritto il: 10/04/2012, 10:55
Località: Turin

Torna a Linux

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite