Pilloline per Linux - da tenere a portata di mano

sezione dedicata ai sistemi operativi Linux

Pilloline per Linux - da tenere a portata di mano

Messaggio da leggereda root » 10/04/2012, 16:24

Alcune pilloline per Linux da shell (riga di comando) che possono sempre tornare utili:

Montare una penna di memoria USB:
creare la direcory sda1 in /mnt
mkdir /mnt/sda1
poi montare la penna
mount /dev/sda1 /mnt/sda1

Montare una partizione FAT32
innanzitutto creare una direcory in /mnt
esempio: mkdir /mnt/fat
poi dare il comando
mount /dev/hda5 -t vfat /mnt/fat
ovviamente hda5 puo' cambiare in base alle partizioni installate sul vostro sistema

Per una partizione NTFS:
mkdir /mnt/quellochevuoi
mount -t ntfs /dev/hda5 /mnt/quellochevuoi

Smontare una partizione:
umount /mnt/fat

Attivare il DMA per l'hard disk:
hdparm -d1 /dev/hda

Bloccare il PING in ingresso:
echo 1 > /proc/sys/net/ipv4/icmp_echo_ignore_all

Bloccare un dominio per la navigazione e per la rete (es. http://www.sex.com):
iptables -A OUTPUT -d http://www.sex.com -p tcp -j DROP

Bloccare una porta in uscita (es. 9865 TCP):
iptables -A FORWARD -p tcp --dport 9865 -o eth0 -j DROP
Maurizio
Avatar utente
root
Amministratore
 
Messaggi: 394
Iscritto il: 10/04/2012, 10:55
Località: Turin

Per avere una mail ogni volta che un utente si logga:

Messaggio da leggereda root » 10/04/2012, 16:25

Per avere una mail ogni volta che un utente si logga:

echo "$HOSTNAME: $USER logged in at `date`(`echo $SSH_CLIENT | awk '{print $1}'` on `echo $SSH_TTY`)" | mail user@host.it

Riga da aggiungere ai files /etc/profile e /etc/csh.cshrc

Questo e' il messaggio che arriva subito per email all'indirizzo che vogliamo (es. user@host.it):

linux10.server.locale: marco logged in at ven lug 14 10:20:33 CEST 2006(81.32.15.14 on /dev/pts/0)

P.S: se si logga da remoto viene anche l'indirizzo IP di connessione
Maurizio
Avatar utente
root
Amministratore
 
Messaggi: 394
Iscritto il: 10/04/2012, 10:55
Località: Turin

Per scaricare la posta da un account esterno POP3:

Messaggio da leggereda root » 10/04/2012, 16:26

Per scaricare la posta da un account esterno POP3 e inoltrarla automaticamente ad un utente interno:

Innanzitutto creare un file che contenga le configurazioni dell'account POP esterno, ad esempio /home/utente/pop-libero

editare il file pop-libero e inserire al suo interno le seguenti righe:

defaults
proto pop3
poll 1
proto pop3
via popmail.libero.it
user "pippo@iol.it "
pass "PassworDiPippoInChiaro "
is utenteinterno
keep

salvare e poi dare il comando chmod 755 /home/utente/pop-libero

per scaricare la posta dare il comando:
fetchmail -v -f '/root/.fetchmailrc' /home/utente/pop-libero

Nota il comando keep mantiene la posta sul server POP3 remoto dopo averla scaricata (non la cancella)
Maurizio
Avatar utente
root
Amministratore
 
Messaggi: 394
Iscritto il: 10/04/2012, 10:55
Località: Turin

Trovare un file in tutto il filesystem:

Messaggio da leggereda root » 10/04/2012, 16:27

Trovare un file in tutto il filesystem:
find / -name nomefile -print

Spezzare un grosso file in piu' parti e poi ricomporlo

per spezzarlo: split -b 1400k file
Il comando suddivide file in parti da 1400·Kibyte ciascuna che prendono in maniera predefinita il nome di xaa , xab , ecc

per ricomporlo: cat xaa xab [...] > nomefilericomposto
Maurizio
Avatar utente
root
Amministratore
 
Messaggi: 394
Iscritto il: 10/04/2012, 10:55
Località: Turin

Il comando alias:

Messaggio da leggereda root » 10/04/2012, 16:27

Il comando alias:

Creare il comando (alias) "dir " con i colori per evidenziare meglio gli attributi dei files e directory

alias dir="ls --color -F -lah"

Per creare un alias veloce per montare il cdrom con un solo comando "CDrom "

alias CDrom="mount /dev/cdrom /mnt/cdrom"

quindi ricapitolando:

alias nomealiasdacreare="stringa di comandi da dare"

per eliminare gli alias:
dare il comando precedente con unalias al posto di alias

Per vedere gli alias attivi sulla vostra macchina digitate semplicemente alias e poi premete invio.

Se voglio rendere permanente l'alias devo anche inserire lo stesso comando nel file nascosto nella home directory dell'utente con il quale siete loggati chiamato .bashrc.
Maurizio
Avatar utente
root
Amministratore
 
Messaggi: 394
Iscritto il: 10/04/2012, 10:55
Località: Turin

Il comando top per vedere i processi:

Messaggio da leggereda root » 10/04/2012, 16:27

Il comando top per vedere i processi attivi sulla vostra macchina:

comando: top

'top' accetta una serie di comandi interattivi, lanciati premendo un determinato tasto della tastiera, ad esempio:
- k + numero processo , termina il processo in questione.
- r + numero processo , modifica il valore nice di un processo; cioe' la sua priorita', da -20 (massima priorita') a 19 (minima priorita'). Quindi un valore nice negativo migliora le prestazioni di esecuzione di un processo rispetto ad uno positivo.
- f , potete aggiungere o togliere alcuni campi nella tabella processi.
- s , potete cambiare il tempo che intercorre tra un aggiornamento e l'altro dei valori visualizzati.

Uscite da 'top' premendo il tasto q.
Maurizio
Avatar utente
root
Amministratore
 
Messaggi: 394
Iscritto il: 10/04/2012, 10:55
Località: Turin

Per bloccare MSN Messenger:

Messaggio da leggereda root » 10/04/2012, 16:28

per bloccare MSN Messenger per gli utenti interni della rete:
(che e' bastardissimo da bloccare perche' usa mille astuzie per bypassare ogni regola)

iptables -I OUTPUT -d messenger.hotmail.com -p tcp -j DROP
iptables -I OUTPUT -d webmessenger.msn.com -p tcp -j DROP
iptables -I OUTPUT -d hotmail.com -p tcp -j DROP
iptables -I OUTPUT -d msn.com -p tcp -j DROP
iptables -I FORWARD -p tcp --dport 1863 -j DROP
iptables -I INPUT -s 207.46.0.0/16 -j DROP
iptables -I INPUT -s 207.68.0.0/16 -j DROP
iptables -I INPUT -s 213.199.154.54 -j DROP
iptables -I INPUT -s 216.178.160.34 -j DROP
iptables -I INPUT -s 207.68.178.239 -j DROP
iptables -I INPUT -s 194.130.106.132 -j DROP
iptables -I INPUT -s 195.33.103.52 -j DROP
iptables -I INPUT -s 213.199.154.11 -j DROP
iptables -I INPUT -s 213.249.102.94 -j DROP
iptables -I FORWARD -s 207.46.0.0/16 -j DROP
iptables -I FORWARD -s 207.68.0.0/16 -j DROP
iptables -I FORWARD -d 64.4.13.0/18 -j DROP
iptables -I FORWARD -d 64.12.163.0/24 -j DROP
iptables -I FORWARD -d 65.54.0.0/16 -j DROP
iptables -I FORWARD -d 66.35.250.0/24 -j DROP

purtoppo o per fortuna tutto questo blocca anche tutti i siti di microzoz
Maurizio
Avatar utente
root
Amministratore
 
Messaggi: 394
Iscritto il: 10/04/2012, 10:55
Località: Turin

Aggiornare l'orologio di sistema:

Messaggio da leggereda root » 10/04/2012, 16:28

Aggiornare l'orologio di sistema con l'ora esatta:

da root dare il comando: ntpdate ntp.ien.it

oppure ntpdate it.pool.ntp.org
Maurizio
Avatar utente
root
Amministratore
 
Messaggi: 394
Iscritto il: 10/04/2012, 10:55
Località: Turin

Per vedere gli ultimi accessi:

Messaggio da leggereda root » 10/04/2012, 16:29

Per vedere gli ultimi accessi alla macchina linux (shell e FTP)

digitare: last | less
oppure solo last

per vedere gli utenti connessi al server (locale e remoto):

comando: w
Maurizio
Avatar utente
root
Amministratore
 
Messaggi: 394
Iscritto il: 10/04/2012, 10:55
Località: Turin

Copia dei files:

Messaggio da leggereda root » 10/04/2012, 16:29

Copia dei files:

cp origine destinazione
esempio: cp /home/images/dog.jpg /home/pino/ [Invio]
copierà il file dog.jpg dalla directory /home/images/ alla directory /home/pino/

Cancellare un file

rm nomefile

Spostare un file

mv origine destinazione
Per esempio:
mv /home/images/dog.jpg /home/pino/ [Invio]

Visualizzare un file

cat file
mostra tutto il contenuto di un file;

more
mostra il contenuto del file una schermata alla volta;

less file
mostra il contenuto del file una schermata alla volta, consente di poter scorrere all'indietro mostrando anche le porzioni di file già visualizzate;
per uscire da questa modalità di visualizzazione, si prema il tasto [q].

Creare un file vuoto

Il comando touch serve per creare un file vuoto:
touch file
Se invece all'atto della creazione si volesse cominciare a scriverci qualcosa si utilizzerà il comando:
cat > file
che permetterà all'utente di scriverne il contenuto fino alla pressione della combinazione di tasti [Ctrl+d].

Creare una directory

mkdir nomedirectory oppure mkdir /percorso/nomedirectory

Cancellare una directory

rmdir nomedirectory
Maurizio
Avatar utente
root
Amministratore
 
Messaggi: 394
Iscritto il: 10/04/2012, 10:55
Località: Turin

Prossimo

Torna a Linux

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite